Italian (Italy)

“Là fuori, oltre a ciò che è giusto e a ciò che è sbagliato, esiste un campo immenso. Ci incontreremo lì”

(Jialal al-Din Rumi)

La preziosa collaborazione con l'Associazione Insieme si può fare ONLUS ci permette di sostenere un campo profughi non governativo sorto in un lembo di terra a ridosso dell’invalicabile muro che segna il confine con la Turchia.

Peace and Cooperation Camp

In questo campo hanno trovato riparo alcune famiglie siriane fuggite dal loro paese di origine a causa della guerra. In un primo tempo, abbiamo sostenuto le spese per la sistemazione del terreno su cui collocare le tende e costruito un blocco di servizi igienici indispensabili per il campo, poi abbiamo iniziato a fornire mensilmente un cesto di viveri per il loro sostentamento. Vista la difficile situazione di vita nel campo, abbiamo poi deciso di dare continuità al sostegno delle famiglie attraverso la distribuzione mensile di pacchi alimentari.

Peace and Cooperation Camp

Inoltre, con il pensiero sempre rivolto ai bambini, abbiamo dato vita ad una piccola scuola estiva dove i piccoli hanno avuto la possibilità di ritrovarsi e seguire dei corsi di potenziamento in vista dell’approssimarsi dell’anno scolastico in corso.

Peace and Cooperation Camp

In un secondo tempo il progetto è stato ampliato con l’istallazione di una grande struttura ricettiva che abbiamo chiamato “Tenda della Solidarietà”, un grande spazio coperto che, svolgendo una funzione di aggregazione sociale, può essere utilizzata per svariati scopi.

Per questo piccolo grande miracolo dobbiamo ringraziare Bizerba, ditta solidale di Desio che si è fatta carico di pagare tutte le spese per la sua realizzazione.

Peace and Cooperation Camp

La struttura multifunzionale diventerà, soprattutto nei mesi freddi, il centro sociale del campo. Un luogo vivo, partecipato, dedicato all’istruzione, adatto alle riunioni o semplicemente uno spazio da condividere al riparo dalle intemperie e dal caldo.

Quando abbiamo pensato a questo Progetto, lo abbiamo visto come pura realizzazione di una scuola, soprattutto per i bimbi del campo e, in seconda battuta, per gli adulti che potranno seguire dei corsi secondo i propri desideri e necessità.

Peace and Cooperation Camp

In realtà questa non è una semplice tenda ma una preziosa sede multifunzionale, un centro per le attività sociali, un luogo che profuma di libertà.

Peace and Cooperation Camp

Luogo: Siria

Data: Giugno 2020

a Reyhanli (Turchia) e in Siria

I nostri progetti vengono costantemente seguiti e monitorati da Luai Alqaid, persona con cui abbiamo già stabilito un rapporto di estrema fiducia e che lavora per Associazioni Umanitarie presenti su territorio turco e all’interno del territorio siriano.

Luai opera nelle varie situazioni, anche in quelle più estreme e delicate, muovendosi sempre con massimo rispetto e competenza.

a Konya (Turchia)

Il nostro progetto di acquisto e distribuzione mensile dei pacchi alimentari è stato seguito e controllato da Anas Almustafa, persona che già collaborava con altre associazioni italiane e internazionali.

Purtroppo, dal mese di maggio 2020, Anas è stato costretto a lasciare la Turchia improvvisamente ma confidiamo nel suo rientro per poter riprendere il progetto di sostegno alle famiglie.

Copyright © 2022 ManidiPace. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Politica Cookie. Maggiori Informazioni